Aforismi in libertà

E' tanto che mi dico "Dovrei, desidererei farlo" e poi non lo faccio mai! Esprimo sempre a me stesso il vivo desiderio e la necessità di scrivere qualcosa, QUI, ORA ma alla fine per un motivo o per l'altro trascinato dalle cose e dagli eventi non mi risolvo mai a farlo. E' un'pò la stessa situazione che mi capita in questi giorni con lo studio, vorrei dedicarmici ma non trovo la volontà di cominciare (spero che anche in questo campo le cose cambino e presto perchè vorrei ri CCNArmi prima dell'estate ! :) ).

Prendo questo momnento quindi con un attimo di lucida follia in cui dare un colpo alla mia staticità e spero, in ossequio al primo principio della dinamica "Corpus omne perseverare in statu suo quiescendi vel movendi uniformiter in directum, nisi quatenus a viribus impressis cogitur statum illum mutare." (enunciato un'pò come lo enuncerebbe Galileo !), la mia rinnovata condizione di moto non venga ferma troppo presto da qualche altra spinta nella direzione opposta !

Così per ricominciare questa mia avventura ho scelto di citare alcuni brevi aforismi in relazione a Dio, alla creazione all'ateismo. Sinceramente girellando mi ero subito appassionato a Pascal tanto per cambiare, poi ho trovato un breve aforisma di Proust che mi piace, e mi ricorda un'pò le mie letture di questo periodo ovvero "Conversazioni con Dio" (di cui vivamente consiglio a tutti di leggere i tre libri), trovandomi così con ben due aforismi fra i quali non sapevo scegliere ho fatto la scelta più sensata, citarli tutti e due!

"Ateismo: indizio di forza intellettuale, ma fino ad un certo punto."
B.Pascal

"La creazione del mondo non ha avuto luogo in principio,ha luogo ogni giorni"
M.Proust