Articolo 47

E ora per la serie la grandezza e modernità della nostra costituzione che tutti ci spacciano per vecchia e che invece è semplicemente inapplicata per motivi a noi sconosciuti a voi l'articolo 47. Non voglio dire più di tanto, perchè poi mi infervoro troppo, ma vi lascio pensare a Cirio, Parmalat, Bond argentini prima di leggere questo articolo.

Referendum Costituzionale (II Puntata)

L'assemblea costituente della Repubblica Italiana eletta all'indomani della liberazione in concomitanza col referendum fra monarchia e repubblica (2 giugno 1946) e riunitasi per la prima volta il 25 giugno 1946 nell'aula di Montecitorio oltre a redigere un testo costituzionale ancora oggi all'avanguardia (se penso alle grandi figure che l'anno scritta: De Gasperi, Togliatti, Teresa Mattei, Amendola, Pertini, Nenni, Calamandrei, Scalfaro etc...

Articolo 36

Vista la necessità che sento di promuovere il 'No' al prossimo referendum del 25-26 Giugno ho il desiderio in questi giorni di citare alcuni articoli tratti direttamente dal testo costituzionale (si badi bene non dal libretto rosso di Mao... o dal manifesto del partito comunista). Articoli lasciatici dai nostri padri costituzionali e che oggi, a mio modesto avviso, sono PESANTEMENTE violati nel quotidiano delle nostre vite.

Comproprietà e Calciopoli

Giornata Strana ! Un altalena di sensazioni, per carità tutte positive, hanno accompagnato questa giornata nell'ambito sportivo. Oggi l'ultimo giorno per la risoluzione delle compropietà e la giornata delle prime indiscrezioni riguardanti il rapporto di Borrelli. La giornata inizia più con l'ansia di sapere se ci sono accordi, le buste sono in previsione per: Montolivo, Brivio, Jimenez, Brivio, De Falco (Maddai? Non era nostro?), Aquilanti, Carrus e Rizzo (questo a me risulta un nome nuovo).

La nostra battaglia

Ho ascoltato, come mi capita spesso quando rientro a casa all'ora giusta, un pezzetto del pentasport. A parte qualche notizia di mercato ho ascoltato con interesse le affermazioni di Rialti e nel mio piccolo mi sento di rilanciarle con forza! In buona sostanza la Fiorentina, il NOSTRO presidente, la NOSTRA società stanno combattendo una battaglia molto importante; una battaglia per elevare la Fiorentina al rango di grande squadra.

Mondiali (II Puntata)

Solo un piccolo flash. Oggi ero purtroppo in ufficio... ma la Spagna (La squadra per cui ho deciso di simpatizzare in questo mondiale) pare abbia semplicemente polverizzato l'Ucraina di Shevchenko. Qualcuno dice che non sia andata propio così (ovvero che l'Ucraina si sia lasciata polverizzare non entrando praticamente mai in partita) però il risultato mi pare talmente rotondo da dimostrare che comunque la Spagna c'è come minimo messo del suo!!

SPAGNA-UCRAINA 4-0

Referendum Costituzionale

Visto che il referendum costituzionale si avvicina e visto che l'appuntamento è per me importante e sentitissimo mi sento di citare qualcuno che la costituzione ha contribuito a far nascere e conoscere. Un personaggio, Pietro Calamandrei, che ho spesso citato e che è sempre stato molto attivo sulle tematiche della costituzione italiana e della resistenza. Invitando tutti a recarsi alle urne a votare NO, un voto che non voglio respinga QUESTA riforma della costituzione, un voto che possa BLINDARE la nostra costituzione da qualsiasi riforma!

Mondiali (I Puntata)

Stasera ci siamo. E' il momento. Stasera debutta il Ghana!! Sono mie come credo di molti la fiducia e la speranza che riponiamo in questi giovani virgulti, figli d'africa dalla pelle d'ebano. Questi ragazzoni che vengono dal profondo sud sono quelli da cui ci aspettiamo la prima gioia di questo mondiale!! Un mondiale che spero, anche in virtù di una particolarissima affezione qualche giocatore della nazionale, sia pieno di soddisfazioni!

Perchè non gli piacciamo

Ci sono persone che si riempiono la bocca di parole. Ci sono persone che si nutrono di queste parole. Ci sono altri che alzano la voce per farsi sentire col risultato che molti sentono solo loro. Ci sono ancora altri che gridano ai comunisti e... giù tutti ad avere paura dei comunisti. Ci sono quelli dei movimenti, quelli della famiglia, quelli dello stato, quelli del federalismo e ci sono anche quelli che "io non me ne interesso tanto non cambia nulla", quelli del "tanto sono tutti uguali" infine ci siamo noi.

1984

Non ho mai letto 1984 (anche se qualcuno diversi anni fà ma lo ha chiesto.. e avrei veramente dovuto farlo) ma ho trovato in giro questa citazione (dovrebbe essere tratta dal libro) e mi mette veramente i brividi. Non sò descrivere bene la sensazione negativa che mi pervade ma è terribile e poi ditemi pure che sarò il solito fazioso ma io maremma 'hane e ci vedo bene una persona in questa frase qui ma lasciamo perdere che questa non è la sezione rossa !!!

Condividi contenuti